Medaglie in oro del Vaticano


Vai ai contenuti

Le medaglie e le monete in oro del Vaticano. Medaglie papali e dei Musei Vaticani.

Visualizza a pieno schermoIndietroPlayAvanti

LE MEDAGLIE IN ORO DEL VATICANO

Coloro che sono abituati a possedere ed a circondarsi di cose belle e raffinate, troveranno di sicuro interesse le notizie che seguono. Anche perché spesso le cose rare e preziose hanno in sé un esplicito valore artistico culturale ed economico.
Questa serie di medaglie in oro del Vaticano fanno la prima comparsa nell'anno 1992 con la coniazione raffigurante "
La Creazione di Adamo" tratto dall'affresco di Michelangelo del Giudizio Universale nella Cappella Sistina nei Musei Vaticani.
L'ultima coniazione è avvenuta nel 2009 con la medaglia rappresentante "
L'Incendio di Borgo" tratta dalla "Stanza dell'Incendio" decorata da Raffaello.
Durante 18 anni, sono state coniate ogni anno una medaglia ispirata ad un capolavoro esposto nei
Musei Vaticani, sviluppando un tema di riferimento in ogni tre anni. A secondo degli anni, hanno avuto tirature di 1000 o 2000 esemplari. Un numero davvero esiguo!

La collezione completa è composta da 6 temi o trilogie per un totale di 18 medaglie.
In questi 6 percorsi tematici l'occhio attento può cogliere il cammino dell'essere umano ed il suo destino...

Ogni medaglia della collezione ha un diametro di 34 millimetri, un peso di 34 grammi di oro 18 karati, un numero identificativo punzonato nel bordo ed è accompagnata da un certificato di garanzia emesso dal Vaticano. Sono state coniate in 1000 o 2000 esemplari.
Le medalie sopra descritta sono offerte ad un prezzo variabile tra i 980 ed i 1150 euro, conseguente all’anno di emissione ed al numero di esemplari coniati; più le spese di spedizione.


Trattandosi della mia collezione privata ed avendone già vedute parecchie, non sono disponibili tutte le madaglie quì illustrate. Per maggiori info compila il form RICHIESTE

Home Page | Info | Medaglie | Richieste | Foto Gallery | Personal Profile | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu